Campi EM regolari

Schermatura contro i normali campi elettromagnetici

I campi di interferenza possono provenire dall'ambiente e influire sul dispositivo, ma possono anche essere generati dal dispositivo e influire sull'ambiente. Ciò vale sia per le applicazioni industriali che per gli apparecchi domestici.

Il requisito base per l'ottenimento della compatibilità elettromagnetica è pertanto:

  • Campi di interferenza esterni

    Presenza di un'immunità definita alle interferenze (protezione contro i campi di interferenza esterni)

  • Campi di interferenza del dispositivo stesso

    Prevenzione / riduzione dell'emissione di disturbo (protezione dell'ambiente contro i campi di interferenza del dispositivo stesso)

 

Origine o obiettivo delle interferenze elettromagnetici possono essere:

  • Cavi per la connessione di rete
  • Cavi di segnale e comando
  • Moduli elettrici o elettronici, che irradiano campi elettromagnetici oppure possono essere influenzati da essi

Tuttavia anche i normali contenitori metallici offrono una protezione più che sufficiente contro i campi elettromagnetici.

Nella pratica è stato dimostrato che per oltre il 95% di tutte le applicazioni un contenitore standard di Rittal offre un sufficiente effetto schermante per la compatibilità elettromagnetica.

Per la schermatura contro campi elettromagnetici particolari continuare a leggere hier qui.

Ulteriori informazioni

Link all'articolo Mechatronik F&M "L'armadio di comando EMC compatibile"

Download